Finalità

L’apprendistato professionalizzante o contratto di mestiere è finalizzato al conseguimento di una qualificazione professionale. quindi oltre ad essere uno strumento utile dal punto di vista occupazionale, consente alle aziende che assumono apprendisti di ricevere molti benefici quali vantaggi contributivi e previdenziali ed incentivi economici per tutta la durata del contratto di formazione e per il successivo anno di stabilizzazione.

Età

Si rivolge ai giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni di età; per i soggetti in possesso di una qualifica professionale il contratto può essere stipulato a partire dal diciassettesimo anno di età.

Durata

La durata dei contratti è di massimo tre anni, elevabile a cinque anni per particolari professionalità del settore artigianato.

Formazione

La formazione viene ripartita in due ambiti: quella di base e trasversale pari a 120 ore sul triennio viene erogata a cura delle Regioni, mentre quella professionalizzante viene erogata sotto la diretta responsabilità dell’impresa secondo le previsioni della contrattazione collettiva.