AVVISO 1/2017 CONTRATTO DI RICOLLOCAZIONE - Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro – Dipartimento del Lavoro, dell’Impiego, dell’Orientamento, dei Servizi e delle Attività Formative. percorsO di politica attiva nell’ambito dell’attuazione del PO FSE, cofinanziato dal FSE

contratto di ricollocazione - avviso 1/2017

AVVISO 1/2017 - Contratto di Ricollocazione IRIPA SICILIA - Agenzia Per il Lavoro è un operatore privato della Regione Siciliana, accreditato per espletare i Servizi Specialistici previsti dal contratto di ricollocazione. Il Centro Per l'Impiego si occuperà di profilare gli utenti, utilmente ammessi in graduatoria, che potranno scegliere la nostra APL per ricevere la consulenza relativa il Co.d.R. Il Contratto di Ricollocazione - Co.d.R. ha lo scopo di favorire l'inserimento o il reinserimento nel mondo del lavoro di persone attive in cerca di occupazione o disoccupate che non hanno un'indennità di disoccupazione. Le attività previste nel Piano d'inserimento personalizzato contribuiscono ad:  Ampliare le opportunità di transito dei lavoratori da una condizione di non occupazione ad una di lavoro;  Sperimentare soluzioni innovative di intervento a supporto di persone in cerca di occupazione;  Rafforzare il raccordo fra sistema delle imprese e sistema di intermediazione domanda/offerta di lavoro. Il Co.d.R. ha nel caso dei percorsi di accompagnamento al lavoro subordinato una durata massima differenziata in base al livello di collocabilità dei destinatari come segue: • 6 mesi nel caso di destinatari con livello di collocabilità alto; • 8 mesi nel caso di destinatari con livello di collocabilità medio; • 10 mesi nel caso di destinatari con livello di collocabilità basso. Nel caso dei percorsi di accompagnamento al lavoro autonomo la durata massima del Co.d.R. è pari a 8 mesi per tutti i destinatari. Ai destinatari è concessa un'indennità lorda di frequenza alle misure di politica attiva, pari a 4,00€/ora, sulla base dell'effettiva partecipazione del destinatario al percorso. Il destinatario decade dal Co.d.R. nel caso in cui rifiuti o rinunci alle attività proposte dall'operatore privato accreditato (a es. rifiuto a partecipare a colloquio di selezione) o non si sia presentato alle iniziative proposte dallo stesso. La stipula del Co.d.R., non è compatibile, a pena d'inammissibilità, con la partecipazione ad altre iniziative di politica attiva o formativa, finanziate da fondi FSE o nazionali su programmi nazionali o regionali.